focusRogliano

“Rogliano web in moto” tra paesaggio, storia e leggenda Sesta edizione con record di partecipanti. Alla scoperta delle meraviglie della Calabria.

“Rogliano web In moto” tra paesaggio, storia e leggenda.
Ogni esperienza di questo tipo la vivi tre volte: quando l’immagini felicitante nell’attesa, quando la vivi e quando la ricordi. Ebbene sì, ora c’è solo il ricordo di un’esperienza che ha accomunato ben 26 equipaggi verso la scoperta di posti di eccezionale fascino e di pregio storico-intellettuale. Quanto più forte e radicata ora è la consapevolezza che la Calabria non sia solo una regione di altopiani, distese marine e di popolazioni native nomadi senza una loro storia! Forse solo un calabrese su dieci, e ora qualcuno in più, sa che a Tiriolo fu rinvenuto lo scritto storico romano, probabilmente il più antico, recante il testo del “Senatus consultus de Bacchanalibus” del 186 a.C..La Calabria è una regione con un patrimonio storico culturale che fa invidia, di incredibili scoperte e di inimmaginabili meraviglie paesaggistiche. Da Carpanzano, il più antico comune del cosentino, visitato dall’imperatore Carlo V D’Asburgo durante il suo viaggio di ritorno da Tunisi, ai ruderi dell’Abbazia di Corazzo, sita nella valle del fiume Corace che ospitò il noto monaco Gioacchino da Fiore, al Paese di Tiriolo situato nel punto più stretto d’Italia laddove l’occhio umano può scorgere in un’unica visione d’insieme, nei pressi del Castello Normanno, il Mar Ionio e il Mar Tirreno.

Martina Barbieri

News correlate: Preparazione alla sesta edizione di “Rogliano web in moto”

PHOTO GALLERY (SELEZIONE)

PHOTO GALLERY (COMPLETA)


I NOSTRI SPONSOR

Sedi Parafarmacia

 

Piano Lago Le porte del SAVUTO shopping center
di TOSTI Roberto Castrolibero (CS)

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *