focusRogliano

IMMIGRATI a scuola di differenziata.

IMMIGRATI a scuola di differenziata.
I 150 profughi africani ospitati nel Cas (Centro accoglienza straordinaria) di Rogliano (località Manche) hanno seguito lezioni pratiche in materia di selezione dei rifiuti. L’iniziativa è stata promossa dall’assessorato comunale all’Ambiente in collaborazione con “Presila Cosentina”, l’azienda che gestisce il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti a Rogliano e in diversi altri comuni. Il corso è stato condotto dall’assessore, ingegnere Francesco Altomare e dall’amministratore delegato di “Presila Cosentina”, dottor Cesare Gagliardi, con l’aiuto di interpreti di inglese, francese e arabo. Agli immigrati, che hanno seguito il corso con la massima attenzione e, come hanno sottolineato Altomare e Gagliardi, “con il massimo profitto”, sono stati presentati esempi di comportamenti virtuosi, destinati a migliorare anche l’igiene del Centro.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *